Corso Corona Renderer

Il Corso Corona Renderer, ti insegna a realizzare Rendering 3D fotorealistici e con alti dettagli, sia per creare interni che  esterni

RICHIEDI INFORMAZIONI

Formazione In Aula

Formazione in Videoconferenza (FAD)

Formazione On-Site

COSA E’  CORONA RENDERER

Spieghiamo in breve cos’è Corona renderer, è un motore di rendering, utilizzato come plug-in sia su Cinema 4D sia su 3D Studio Max, consentendo rappresentazioni grafiche realistiche, partendo da progetti o modelli.
Semplice e molto veloce è conosciuto nell’ambiente, ha un’ottima potenza di calcolo che garantisce immagini straordinarie.
Per merito di luci e materiali possiamo avere risultati veramente realistici.
Inoltre con il Corso Visualization di tre giorni integrativo, impareremo la visualizzazione d’interni ed esterni, proprio con l’utilizzo del Corona Renderer.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI GRATUITAMENTE SUL

Corso Corona Renderer

Autorizzo trattamento dati personali secondo art. 13 d.lgs. 196/03 e il regolamento UE 2016/679 del parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016.

Ho letto ed approvo l'informativa sulla privacy e le condizioni d'uso ed esprimo il consenso per il trattamento dei miei dati personali secondo art. 13 d.lgs. 196/03 e il regolamento UE 2016/679 del parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016.

COSA POSSO REALIZZARE CON CORONA RENDERER

Il Corso Corona Renderer, ti permette di realizzare rappresentazioni dei tuoi progetti di un livello professionale e di alto realismo, con poco sforzo e il controllo totale di tutti gli elementi comprese le luci.

A CHI E’ RIVOLTO IL CORSO

Il Corso Corona Renderer, è principalmente rivolto a figure che operano già nel settore, come architetti, designer e professionisti di grafica, ma nulla toglie che può essere seguito anche da chi parte da zero o studenti.
Il percorso didattico è suddiviso in modo che tramite esercitazioni e spiegazioni esaurienti, potrete imparare in modo fluido e senza intoppi.

DETTAGLI DEL Corso Corona Renderer

OBIETTIVO & REQUISITI

Il corso può essere seguito in tre modi, a secondo delle vostre esigenze e disponibilità.

  1. Corso in Aula
    Presso le nostre sedi situate in oltre novanta capoluoghi, ne troverete sicuramente una vicino a voi.
  2. Corso in Videoconferenza
    Tramite una piattaforma professionale, avrete la possibilità di interagire in tempo reale con i nostri docenti molto qualificati.
  3. Corso OnSite
    Questa possibilità è dedicata a professionisti e aziende, che vogliono formarsi o ampliare le conoscenze del proprio personale interno.
    Un nostro docente si recherà direttamente presso l’azienda per la migliore formazione.

Obiettivo
Il nostro obiettivo è di insegnarvi tutte le competenze e tecniche per costruire un renderer di alta qualità, proprio grazie al Corso Corona Renderer, creeremo immagini foto realistiche.

Requisiti
Come ogni corso, anche questo ha un minimo di requisiti, necessari al compimento del suo obiettivo, prima su tutti conoscere Cinema4D o 3D Studio Max.
Anche se non in modo professionale, va bene anche amatoriale o tramite uno dei nostri corsi base, l’importante è essere in grado già dall’inizio di usare strumenti di editor e muoversi in visuali 3D e nella gestione di oggetti.
Importante è essere dotati di un computer con dei software con licenza, non abbiamo nessuna responsabilità nell’utilizzo di programmi non licenziati.

DESCRIZIONE DEL Corso Corona Renderer

Il corso Corona Renderer è basato sullo sviluppo di dati reali, considerando che il progetto può avere numerose variabili.
Un esempio, può essere su un singolo oggetto, in questo caso più utilizzabile su siti di e-commerce, ma anche una progettazione d’insieme, in questo caso parliamo di qualcosa di architettonico.
Un0altra variabile può essere la luce, che nel caso di un arredo da interno, la luce sarà artificiale, mentre se fosse da esterno, la luce sarà naturale, oppure perfino i materiali possono cambiare le variabili, basti vedere tutte le varie tipologie di acciaio esistenti.
Lo scopo primario del corso Corona Renderer è proprio quello di ottimizzare al massimo la realtà virtuale sino a portarla ad una realtà totalmente realistica

PROGRAMMA DEL Corso Corona Renderer

Ecco i vari punti che toccheremo nel corso dell’attività:

  • Inizieremo dalle basi, quindi i vari comandi, i parametri e le luci
  • Progettazione di ambienti virtuali per esterni e interni, con utilizzo di luci sia naturali sia artificiali
  • Creazione dei vari materiali, passando dal legno, pietre, plastica e una svariata gamma, per poi arrivare a quelli più ricercati, come il vetro o i tessuti
  • Realizzazione di materiali per rifinitura, esempio carte da parati, piastrelle, stucchi
  • L’analisi delle varie fonti luminose, come ad esempio di scelta delle applicative
  • Attraverso l’uso d’immagini HDRI, imparerete le tecniche per illuminazioni realistiche a tutto tondo
  • La mappatura dei materiali, evitando distorsioni, quindi l’utilizzo di UVW Map
  • L’utilizzo della Material Library, gestione e modifica, in modo da automatizzare la produzione di render
  • Con Corona Scatter, potrete creare paesaggi, con fiori, alberi, prati e rocce al massimo della realtà visiva
  • Come usare l’illuminazione su immagini notturne, attraverso curve fotometriche, luci incandescenti, a led, fluorescenti, ecc
  • L’analisi dei parametri, da utilizzare in diverse condizioni, in modo da velocizzare la tempistica di calcolo
  • Imparerete il flusso e la metodologia di lavoro, per ottimizzare le immagini e il loro fotorealismo
  • Useremo Lighting Design, per controllare l’esposizione, la sfocatura, i colori, i contrasti e la saturazione di ogni sorgente di luce (Light Mix, Corona Frame Buffer)
  • La gestione dei vari livelli, quindi canale alpha, riflessi e rifrazioni, impostazione di sfondi
  • Tramite l’allineamento di ombre e prospettive, potrete inserire oggetti in fotografie già esistenti
  • Perfezionamento del lavoro tramite controllo finale e ritocchi con Photoshop, nel caso bisognasse aggiungere elementi e dettagli
  • Gestire le varie impostazioni in modo da ottimizzare la qualità e l’uso di render d’animazione (Corona Denoising)
  • Utilizzo del render distribuito su un grappolo di workstation grafiche per il massimo delle prestazioni.

Soprattutto per la semplicità d’apprendimento, utile a chi si avvicina per la prima volta al mondo del renderer, in poco tempo otterrete le competenze necessarie per messe in scena realistiche.
Il costo contenuto rispetto ad altri e funzioni uniche nel genere come ad esempio resumable rendering, LightMix, il Corona VFB, il Bloom & Glare, l’Highlight compression ,il rendering interattivo

Alla fine del nostro percorso formativo, vi rilasceremo un attestato personale e numerato, con certificazione valida in tutta Europa dell’ente ISO 9001:2015 EA37

Le competenze che apprenderete presso di noi, vi aiuteranno nel mondo lavorativo e non solo, rivolto principalmente a chi lavora nel mondo del graphic designer, nell’architettura e nella progettazione d’interni

Se dopo il nostro corso, avessi il desiderio di migliore ulteriormente, offriamo apprendimenti e corsi per ogni esigenza, basterà chiedere e v’indicheremo tutte le varie opportunità.

Formazione ed Innovazione

WebJoin

RICHIEDI INFORMAZIONI